La cucina è, senza dubbio, uno degli ambienti maggiormente utilizzati della casa.

Questo spiega la grande attenzione riservata a tale spazio in fase di progettazione ed arredamento.  Il mercato odierno offre una grande vastità di prodotti mirati, tale da generare nel cliente una comprensibile indecisione sulla soluzione da scegliere. L’azienda Arredamenti Pellegrini, da anni operativa nel settore, ha da subito compreso l’importanza di offrire al cliente la giusta assistenza, così da assicurare una guida sicura, capace di dare buoni frutti.

Per progettare una cucina, infatti, è necessario tenere in considerazione alcuni aspetti fondamentali, imprescindibili ai fini dell’intero lavoro di composizione.

Vediamo, dunque, nel dettaglio, quali sono gli step operativi.

Gli spazi

In prima analisi, è fondamentale una attenta disamina degli spazi a disposizione. Solo in questo modo, infatti, è possibile raggiungere un risultato funzionale, che rispetti le dimensioni del vano, facilitandone la gestione. L’arredamento ed i componenti vanno studiati nei minimi dettagli, soprattutto se si dispone di uno spazio ridotto, che obbliga l’arredatore a sfruttarne ogni centimetro. I movimenti all’interno della cucina devono essere agevolati da una composizione priva di ostacoli, poiché si tratta di uno degli ambienti maggiormente vissuti dell’intera abitazione. Fuochi ed elettrodomestici andranno distribuiti alla perfezione, evitando una sovrabbondanza di oggetti più belli che funzionali. Paradossalmente, lo stesso discorso può essere affrontato con riferimento ad una cucina che dispone di un’estesa metratura. Infatti, anche in questa situazione, lo sfruttamento degli spazi è fondamentale.

Il rischio è quello di concentrare gli elementi su una singola porzione dell’ambiente, lasciando poco fornite o, addirittura, spoglie intere zone. In questo modo si creerà un effetto visivo assolutamente poco piacevole, capace di distogliere l’attenzione sulla vera protagonista: la cucina.

Materiali e piani di lavoro

Nel comporre la propria cucina dei sogni è opportuno affidarsi a professionisti esperti anche per quanto riguarda la scelta dei materiali e la progettazione dei piani di lavoro.

Perché l’ambiente dedicato alla preparazione dei piatti possa dirsi veramente funzionale è, infatti, basilare che tutti i componenti inseriti all’interno riescano a facilitare l’utilizzo dello stesso. Con riferimento ai materiali, ad esempio, il discorso può svilupparsi su un doppio fronte. Da un lato, la scelta di un prodotto robusto e di qualità può garantire alla cucina un’elevata resistenza e, dunque, una lunga vita. Dall’altro, esistono dei materiali sicuramente più adatti, perché, oltre all’estetica, si rivelano estremamente funzionali in termini di pulizia.

Attenti studi hanno, infatti, evidenziato nel mercato una grande esigenza di praticità, che porta sempre più clienti a prediligere soluzioni comode, belle da vedere e facili da gestire.

Gli stessi piani di lavoro andranno distribuiti in modo da garantire al cliente il maggior numero possibile di appoggi, grandemente utili in un ambiente come quello in oggetto. 

Per scoprire tutte le proposte che Arredamenti Pellegrini ha in serbo per la tua cucina, visita il sito www.arredamentipellegrini.com ed accedi all’apposita sezione dedicata. Oppure, vieni a trovarci in negozio: ci trovi in via Pian di Rota 25, int. 6, a Livorno.